Articoli più letti

Vaccini... e Fatti...

thruth
Come dice Noam Chomsky, se continuiamo a mantenere questo stato di silenzio e apatia, le…

Oli Essenziali

esoilll
Molto prima che esistesse l’idea dell’industria farmaceutica, gli oli essenziali venivano…

Il caso del pirogassificatore di Orsago, l'ennesimo elogio alla follia

nopiro
Il Comitato no pirogassificatore Orsago da oltre un anno, sta combattendo contro la…

Il MicroBioma, come riprendere il controllo del nostro secondo cervello, l'intestino

press release 2013930031948PM
Conferenza tenuta da ANDREW VERITY Cos’é un MicroBioma e come riprendere il controllo del…

COSA SIGNIFICA SPIRITUALITA' OGGI ? IL COMPITO DELL'AMORE

uomo
Conferenza di FAUSTO CAROTENUTO: Cosa significa SPIRITUALITA' oggi? Il compito dell'AMORE…

Il governo della California ha insabbiato la verità sulle radiazioni dei cellulari, causa del cancro al cervello…

side effects of using mobile phones 5
(da Natural News) Un documento tenuto segreto, dal titolo “I Cellulari e la Salute,” nel…

Vaccini... e Fatti...

thruthCome dice Noam Chomsky, se continuiamo a mantenere questo stato di silenzio e apatia, le future generazioni non ci perdoneranno e condivido il fatto che sia nostro dovere parlare, non tanto per obbligo, ma perché è giusto.

L’argomento vaccini é stato oltremodo trattato da innumerevoli luminari, come il dott. Montanari (http://www.stefanomontanari.net/), il dott. Gava ( http://www.robertogava.it/) e mi permetto di evidenziare alcuni elementi chiave per chi avesse ancora dei ragionevoli dubbi.

Innanzitutto, va tenuto presente che pur trovandoci in Europa ogni paese ha adottato approcci diversi sui vaccini. Il Portogallo ha mantenuto l’obbligo dei vaccini per la difterite e il polio, il Belgio solo per il polio mentre in ben 16 paesi non c’è nessun obbligo per alcun vaccino: Inghilterra, Germania, Austria, Svizzera Olanda, Danimarca, Cipro, Estonia, Lituania, Finlandia, Lussemburgo, Irlanda, Islanda, Norvegia, Svezia e Spagna.

Se nel passato i vaccini si sono dimostrati utili in casi di epidemie dilaganti, c’è qualche epidemia che si sta diffondendo in Europa? Ovviamente NO, visto come si sono mossi gli altri paesi Europei. E in Italia, dove si vogliono far diventare obbligatorie 12 vaccinazioni, c’è qualche epidemia da debellare? ovviamente NO, non c’è nessuna epidemia. Infatti, il medico e senatore Maurizio Romani in parlamento, definisce il decreto Lorenzin un provvedimento coercitivo, e oltre ad aver chiaramente spiegato il non senso di questo tipo di vaccinazione, ha affermato che l’unico motivo di voler iniettare 10-12 vaccini su bambini da 0 a 16 anni è semplicemente il voler fare una sperimentazione di massa per verificare scientificamente la risposta all’applicazione di tale ricerca. https://www.youtube.com/watch?v=LLtz2jkAAgc

Per di più, i vaccini attualmente in commercio, come ha rivelato lo stesso CDC, ente governativo americano per il controllo e la prevenzione delle malattie, e come riportato nell’articolo di Mike Adamas contengono tutti gli ingredienti che potete leggere voi stessi in questo articolo: https://www.sott.net/article/345154-CDC-document-bombshell-reveals-list-of-vaccine-excipients Che sia possibile che i metalli pesanti, la formaldeide, l’MSG e tante altre sostanze che avete letto possono effettivamente aver contaminato i vaccini attualmente in commercio e pertanto nuocere e compromettere il sistema immunitario e il sistema nervoso dei bambini? Da qui nasce il film “Vaxxed” girato da Robert De Niro e dal dott. Wakefield e in Italia di recente è stata lanciata una petizione proprio per chiedere il ritiro di tali vaccini “contaminati”: https://secure.avaaz.org/it/petition/Claudio_Vincelli_Generale_in_comando_dei_Nas_Ritiro_dei_vaccini_contaminati

E’ inoltre importante tener presente che la nostra costituzione all’art. 210/92 stabilisce che “chiunque abbia riportato a causa di vaccinazioni obbligatorie per legge o per ordinanza di una autorità sanitaria italiano, lesioni o infermità, dalle quali sia derivata una menomazione permanente della integrità psico-fisica, ha diritto a un indennizzo da parte dello stato, alla condizioni e modi previsti dalla legge”.
Questa è un’ulteriore conferma che i danni da vaccini sono oltremodo conosciuti e oserei dire fin da inizio 900 visti i commenti di Steiner e di Gandhi in merito alle vaccinazioni.

In America e in alcuni paesi Europei, è iniziata una compagna del terrore per imporre una vaccinazione di massa. Negli Stati Uniti, le madri che si rifiutano di vaccinare i propri figli vengono considerate delle criminali e i singoli individui che eserciteranno il diritto di libera informazione sul rischio dei vaccini rischiano la pena capitale. Qui in Italia, una mamma è già stata messa in prigione per una settimana, un’altra mamma, la dott.ssa Lesmo sta rischiando di venir radiata perché sostiene la connessione tra vaccini e autismo ed è sconcertante la sentenza del tribunale di Milano che conferma il nesso tra autismo e il vaccino esavalente… https://www.dionidream.com/dottoressa-gabriella-lesmo-vaccini-autismo/

Tutta questa storia sembra un incubo in perfetto stile orwelliano e non ci resta che portare avanti una resistenza pacifica, se ciò permetterà di garantire una maggiore salute e un futuro ai nostri bambini.

Nell’augurio di aver reso un servizio, per quanto piccolo, concludo con un pensiero di Gandhi:
“La verità è come un grande albero, più lo si coltiva più da frutti. La verità non si può sacrificare per nessuna ragione.”

 

Oli Essenziali

esoilllMolto prima che esistesse l’idea dell’industria farmaceutica, gli oli essenziali venivano usati per prevenire problemi di salute, sollevare da dolori o stress e fare una vita più sana.
Gli oli essenziali possono aiutare a rinvigorire il sistema immunitario, sostenere le vie respiratorie, disinfettare la casa naturalmente e sostenere un recupero da raffreddori o da virus influenzali, e per certo il vostro medico di base non vi farà una ricetta di oli essenziali e la cosa buona è che gli oli non presentano gli effetti secondari di certi farmaci.
Ci sono 5 oli essenziali che potremmo considerare di tenere a portare di mano.
1 - Olio essenziale di lavanda
Il primo olio da considerare potrebbe essere l’olio di lavanda.
La sua essenza rilassante permette di ridurre i livelli di stress e migliora il sonno.
Potete metterne alcune gocce sul diffusore o qualche goccia sul cuscino.
Molte persone usano la lavanda per tener lontane le zanzare, applicando l’olio sulla pelle. E, sulle punture d’insetto, metterci della lavanda può aiutare a diminuire l’infiammazione e porre fine al prurito.
La lavanda può essere utile anche per:
• Ansia
• Depressione
• Ipertensione
• Mal d’orecchie
2 - olio essenziale di menta peperita
Tutti conoscono il profumo di quest’olio e la menta piperita può normalizzare la respirazione, aprire le vie respiratorie, aiutandovi a respirare meglio in casi di asma o raffreddore.
Può anche alleviare la nausea, i mal di testa e si è mostrata utile nel normalizzare il battito cardiaco, diminuire la pressione del sangue e migliorare la memoria.
3 - olio essenziale di limone
Se volete pulire casa senza utilizzare prodotti chimici, l’olio di limone può essere la risposta alla vostra ricerca. Aggiungetelo a dell’acqua in uno spruzzino e diventa un facile e naturale agente pulente.
L’olio di limone vi può aiutare anche a migliorare il vostro umore, ridurre l’eccesso di pensieri e rinfrescare la vostra mente.
4 - olio essenziale di Tea Tree
Qualsiasi persona che voglia stare in salute dovrebbe sempre avere in casa una boccetta di tea tree oil. E’ un antibatterico, antivirale e anti-fungino così è un ottimo pronto-intervento per tutti i germi che si incontrano quotidianamente.
Lo potete mettere in un diffusore, metterlo in uno spruzzino con dell’acqua per disinfettare l’ambiente dove vivete.
5 - olio essenziale di camomilla
La camomilla é tra gli oli essenziali più forti e fornisce incredibili benefici. Non solo è utile per rilassarsi ma è anche un ottimo anti-infiammatorio da considerare se soffrite di artrite, dolori alle giunture o a problemi di schiena che vi tengono svegli di notte…

Come scegliere gli oli?
Scegliete oli biologici, 100% puri – oli che non contengano sostanze chimiche
Tutti gli oli possono essere usati in un diffusore, uno spruzzino con acqua, o applicati sulla pelle assieme a dell’olio di mandorle o di jojoba. Se li usate sulla pelle, mettetene sempre una goccia per vedere che non siate intolleranti all’olio. Lo stesso se decidete di spruzzare l’olio sul cuscino.

(articolo tradotto da Easy Health Options)