Articoli più letti

Vaccini... e Fatti...

thruth
Come dice Noam Chomsky, se continuiamo a mantenere questo stato di silenzio e apatia, le…

Oli Essenziali

esoilll
Molto prima che esistesse l’idea dell’industria farmaceutica, gli oli essenziali venivano…

Il caso del pirogassificatore di Orsago, l'ennesimo elogio alla follia

nopiro
Il Comitato no pirogassificatore Orsago da oltre un anno, sta combattendo contro la…

Il MicroBioma, come riprendere il controllo del nostro secondo cervello, l'intestino

press release 2013930031948PM
Conferenza tenuta da ANDREW VERITY Cos’é un MicroBioma e come riprendere il controllo del…

COSA SIGNIFICA SPIRITUALITA' OGGI ? IL COMPITO DELL'AMORE

uomo
Conferenza di FAUSTO CAROTENUTO: Cosa significa SPIRITUALITA' oggi? Il compito dell'AMORE…

Il governo della California ha insabbiato la verità sulle radiazioni dei cellulari, causa del cancro al cervello…

side effects of using mobile phones 5
(da Natural News) Un documento tenuto segreto, dal titolo “I Cellulari e la Salute,” nel…

Risposte a Tensioni Muscolari

massaggioxIl corpo usa i muscoli quali luoghi dove mettere quelle situazioni che non sa come gestire e che spesso fanno male. Ogni muscolo è collegato a organi, meridiani e il dolore che sentiamo altro non sono che emozioni o sentimenti o eventi dolorosi cristallizzati che creano tensioni muscolari sottraendo energia all’intero sistema, impediscono il movimento mantenendoci bloccati in qualche area della nostra vita.

Il lavoro da fare consiste nel riconoscere lo schema fisico/emotivo/mentale che non ci fa muovere come vogliamo e sciogliere quelle tensioni che tanto ci causano dolore. Problemi al tunnel carpale si risolvono spesso con massaggi di alcuni punti dei meridiani, i fastidiosi cervicali sono i troppi pensieri che se salissero al cervello lo fonderebbero e quindi il nostro corpo è così intelligente da parcheggiarli temporaneamente nell’area del collo, tensioni alle spalle sono pesi che ci carichiamo e basta vedere quali sono i muscoli coinvolti per comprendere se si tratta di un problema di stomaco (qualcosa che non digeriamo), di rene (qualcosa del nostro passato), di vescica (qualcosa che non lasciamo andare) e così via.

Il dolore che ci blocca è in realtà un meccanismo di protezione che ha lo scopo di farci comprendere quale pensiero c’è da trasformare, quale situazione c’è da vivere in maniera diversa, quali emozioni sono da esprimere.

La Kinesiologia, grazie al monitoraggio dei muscoli, valuta l’energia dell’intero sistema e riscontra se uno o più muscoli o meridiani si stanno sottraendo energia tra loro e trovando e riequilibrando gli eccessi di energia, il dolore scompare.

Regalati un nuovo modo di conoscere il corpo e provalo su di te il 4-5-6 marzo alla fiera BioSalute a Santa Lucia !

Invito al seminario di Clinical Application – 25-26 settembre 2015

Clinical apps 9 09 13Qui di seguito un invito al seminario "Clinical Application = Applicazione pratica di una sessione di Neuro-Training/Kinesiologia" che sarà tenuto da Andrew Verity.

Come è noto nel Neuro-Training- Kinesiologia ci si avvale del test muscolare come strumento di indagine. Si parte dalla persona, dalla sua unicità in quanto individuo, dalla sua storia, dalle sue difese mentali e si utilizza il corpo come una risorsa fondamentale che indica la via per procedere.
La bellezza del nostro lavoro consiste passo dopo passo nel riuscire ad arrivare alla causa di un problema e di vedere le "percezioni errate" che mantengono il problema.
In ogni sessione il protagonista è la persona che, in libertà, decide di intraprendere un percorso conoscitivo di se stessa per riuscire a recuperare.

Inoltre, l'operatore è solo uno strumento al servizio della persona proprio che mette la propria conoscenza e le proprie risorse a disposizione e la sua bravura sta proprio nel rendersi superfluo, così da rendere la persona libera nel pensare, sentire e volere.

Ultimamente, mi si è presentata la possibilità di fare da interprete ad Andrew Verity nelle sessioni individuali e l'ho visto impiegare una modalità di lavoro a 360° lavorando sulle difese mentali, sui conflitti emotivi e sul fisico che mantiene memoria di tutto ciò che ci stressa.
Pertanto vi invito sabato e domenica 25-26 settembre al seminario, "Clinical Application" che sarà tenuto proprio da Andrew Verity.

Con l'augurio che quante più persone si possano concedere di scegliere, in libertà, di partecipare a questo seminario e valutare l'approccio del Neuro-Training al cliente.

Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 333.4142598 Fabrizio Leo

A presto, Tatiana